fbpx
Profilo2019-02-05T19:10:29+01:00

Il Profilo professionale di Sonia

Sono dermopigmentatrice estetica e ricostruttiva con una esperienza di quasi 30 anni.
Altre mie specialità sono la tricopigmentazione (dermopigmentazione sul cuoio capelluto), la rimozione di tatuaggi (tecnica senza laser) e la correzione di lavori tecnicamente scorretti eseguiti da altri.

Sonia Pignataro, dermopigmentatrice visagistica a Roma

La passione per il disegno a mano libera

Ho sempre avuto una grande passione per il disegno della figura umana. Posso dire di essere cresciuta in mezzo all’arte: da mio padre ho ereditato infatti la passione del disegno, dell’armonia delle forme e dell’estetica.  

Nel 1986 mi sono diplomata con il massimo dei voti presso la scuola Dora Bruschi  di Roma, dove ebbi la possibilità di fare il mio primo corso di make-up. Negli anni successivi al diploma continuai a formarmi, studiando ancora e mettendo in pratica quanto appreso. Fresca di studi, riuscii perciò ad approfondire i molteplici aspetti di questo affascinante settore.

L’incontro con il tatuaggio visagistico

All’età di 23 anni sentii parlare per la prima volta del trucco permanente. Mossa dalla curiosità cominciai a frequentare un primo corso sull’argomento, al quale seguirono gli altri.

La mia indole perfezionista mi portò ad approfondire questa tecnica in ogni forma disponibile all’epoca. Continuai la mia formazione, motivata dalla convinzione che solo una padronanza estrema degli strumenti unita ad una manualità elevatissima possono fare davvero la differenza.

I corsi di perfezionamento di Make-Up e di tatuaggio paramedicale

I dettagli fanno la differenza: ho sentito sempre molto mia questa affermazione. Nel corso degli anni non ho mai smesso di arricchire la mia formazione con quanti più corsi possibili. Tra i tanti ricordo con piacere quello con Stefano Anselmo, artista di fama internazionale.

L’incontro con il tatuaggio paramedicale è stato un altro momento importantissimo della mia formazione. L’apprendimento di tutte le sue tecniche mi aprì un nuovo percorso professionale. Sono stata ospite diverse volte in televisione (Uno Mattina, Rai) per eseguire alcuni trattamenti in diretta a scopo dimostrativo.

Ho insegnato per alcuni anni presso la Scuola di Estetica Pey’s di Roma e collaboro con diversi specialisti in chirurgia plastica, medicina estetica, dermatologia e oncologia, spesso per terminare e perfezionare ricostruzioni.

Nel 2016 ho iniziato una collaborazione con il professor Roy De Vita, Primario di Medicina Plastica e ricostruttiva dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Roma “Regina Elena“ e con l’equipe dell’ospedale San Camillo di Roma (Prof. Stefano Pompei, primario) specializzato nella ricostruzione dei seni dopo interventi di mastectomia.

Sempre nel 2016 ho partecipato al Rome Breast Symposium in qualità di sponsor.

Queste collaborazioni mi hanno dato la possibilità di sviluppare e perfezionare una tecnica personale per la ricostruzione delle areole mammarie e del tatuaggio di copertura delle cicatrici.

Altre collaborazioni di rilievo sono quelle con il Prof. Diego Gigliotti (chirurgo plastico), il Prof. Maurizio Valeriani (chirurgo plastico), il Prof Giuseppe Rosati (specializzato nell’autotrapianto di capelli), il Dott. Luigi Fantozzi (chirurgo plastico) e la Dott.ssa Annalisa Pizzetti (Dermatologa e Medico Estetico).

Altre collaborazioni

Collaboro con il Centro Estetico Malibu e con Antonella Caracci.

La passione per il mio lavoro: a “never ending” story

La mia ricerca formativa non si è mai fermata. Il mio lavoro mi appassiona come il primo giorno. Continuo a frequentare corsi di disegno nudo dal vivo, alleno la mia manualità e tengo alte le aspettative riguardo ogni mio obiettivo.

La mia idea di tatuaggio estetico

Considero il “mio” tatuaggio come alta emulazione del “naturale” e come l’esaltazione dei tratti nel rispetto dell’armonia del volto. L’eleganza e la sobrietà sono la strada maestra per raggiungere la bellezza. Non amo il tatuaggio come risposta predominante, e questo ha plasmato il mio stile nel corso del tempo.

L’esperienza di questi anni di lavoro e di studi mi hanno fatto conoscere a fondo le caratteristiche della pelle, elemento di primaria importanza per la buona riuscita della mia professione.

Ogni lavoro è unico, ogni approccio è individuale. Ogni pelle parla, con le sue caratteristiche intrinseche: prima di agire, abbiamo l’obbligo di “ascoltarla”.

Sonia Pignataro, tatuaggio paramedicale a Roma

Certificazioni e Attestati

Alcuni degli attestati conseguiti nel corso degli anni.

Clicca sulle foto per ingrandirle.

Igiene

Nel mio lavoro è indispensabile operare in sicurezza e mantenere un livello di igiene elevatissimo, sia riguardo all’ambiente in cui lavoro che agli strumenti utilizzati. E’ indispensabile seguire un protocollo igienico di comprovata efficacia, perfezionato nel corso degli anni sia grazie ai corsi di aggiornamento che all’esperienza professionale maturata.

Gli strumenti e le pratiche di sterilizzazione

Gli strumenti sterili non vengono mai a contatto con quelli già usati o con superfici diverse da quelle consentite per la loro collocazione, quando non in uso. I dispositivi di sicurezza, i teli, gli indumenti, le spatole i guanti e le mascherine vengono smaltite immediatamente dopo l’uso e mai conservate nell’ambiente operativo di lavoro.

Le pratiche di sterilizzazione degli strumenti diversi da quelli monouso vengono eseguite con rigore e metodo, rispettando i manuali d’uso delle singole apparecchiature e tutte le norme igienico sanitarie in vigore nel nostro Paese.

Igiene e Certificazione dei pigmenti

I pigmenti colorati e tutte le sostanze in cui sono tenuti in sospensione per l’introduzione nel derma sono conservati in modo da essere assolutamente atossici e sterili. I pigmenti colorati sono conservati sterili, in confezioni monouso. Tutti i pigmenti utilizzati sono correlati di certificato approvato dalla normativa ResAP(2008)1

Profilo
4.9 (98.61%) 72 voti

Il parere delle mie clienti

Una piccola raccolta di dediche ricevute da alcune mie clienti di lunga data, che ringrazio singolarmente per le belle parole. Le recensioni sono tutte verificabili, anche se per motivi di privacy sono visibili sono i nomi e l’iniziale del cognome.

Le mie recensioni pubbliche su Facebook e Google

Puoi leggere  le mie recensioni anche sulla mia pagina Facebook o sul mio profilo Google.

Dicono di me

Accogliente, disponibile e riservata, Sonia riesce a trasmettere al cliente il new mood allineato alla persona, in linea con i propri colori e lineamenti senza eccessi.

Patrizia V.

Brava e preparata: lo posso affermare dopo tanti anni, durante i quali ha eseguito lavori perfetti e, cosa davvero molto importante, NATURALI! Nessuno ha mai notato che avessi dei tatuaggi in viso.

Beatrice R.

Conosco Sonia da oltre dieci anni, e da altrettanti sono sua cliente. Non mi lascerei sfiorare da nessun’altra!

Monica U.

Una professionista umile nonostante il grande talento. Instancabile nell’apprendimento e nell’aggiornamento.

Roberta C.

Se non avesse intrapreso questa professione, sarebbe stata una bravissima illustratrice. Il grado di realismo e di dettaglio che è in grado di riprodurre è eccezionale.

Stefania O.

Pazienza, abilità, cortesia, scrupolosità: tutte doti che riconosco a Sonia e che la rendono una professionista di alto livello.

Roberta G.

Un lavoro estetico ben fatto non ti cambia solo il volto: ti cambia la vita! Grazie Sonia 😉

Barbara T.

Sonia ha ripreso e corretto un lavoro che mi era stato fatto decisamente male. Ancora la ringrazio per l’urgenza con la quale mi ha dato appuntamento!

Marika E.
WhatsApp Scrivimi ora, sono su WhatsApp