Devo molto al mio lavoro. Ma non avrei potuto scegliere altro che una professione di natura artistica, dove la tecnica e la creatività si incontrano sulla punta di una matita o di un ago. Una punta tanto sottile da poterci disegnare un capello, ma che contiene ogni cosa.Oggi la mia passione è insegnare tutto quello che so e trasmettere tutto quello che provo, anche se non nego che ogni tanto mi concedo ancora di sporcare a piacere quel foglio bianco che tante volte ha visto il vero volto della mia fantasia.